komoot
  • Esplora
  • Tour Planner
  • Funzioni
Esplora

Sulle creste del Massiccio dei Cerces – il GR 57

David Lpx 🇺🇦

Sulle creste del Massiccio dei Cerces – il GR 57

Escursionismo – Raccolta by Chloé Perceval

6

Tour

34:25 h

55,5 mi

16.950 ft

Il massiccio dei Cerces, situato nelle Alpi Francesi a due passi dal confine italiano, è caratterizzato da una natura incredibilmente selvaggia, da imponenti pareti rocciose e da cime alte e aguzze. Questo territorio, compreso tra i parchi naturali della Vanoise, del Queyras e degli Écrins, offre alcuni dei panorami più belli delle Alpi, caratterizzati da laghi alpini, pascoli montani fioriti, creste e ghiaioni. I luoghi ideali per escursioni da sogno!

Il sentiero escursionistico a lunga distanza GR 57 non presenta particolari difficoltà tecniche, ma la sua lunghezza complessiva, associata al dislivello positivo non indifferente di alcune tappe, implica che sia necessaria almeno un po' di esperienza in montagna. Alcune di queste tappe possono essere facilmente divise in due. Nelle tappe 2 e 3 di questa Raccolta, tuttavia, non troverai altri rifugi oltre a quelli proposti come punti di partenza e di arrivo.

Ho organizzato il percorso in sei tappe. Ogni tappa termina in un rifugio o in un luogo dove è possibile trovare facilmente un alloggio. Per maggiori informazioni visita il sito web della Compagnie des refuges Clarée-Thabor:
refugesclareethabor.com/fr/il4-refuges,gites_p2-les-refuges-et-gites.aspx. Chi preferisce piantare una tenda può rallegrarsi: il bivacco è tollerato su tutto il percorso.

Il GR 57 inizia e finisce a Névache, nel cuore della valle della Clarée. Névache è raggiungibile dalla stazione ferroviaria SNCF di Briançon grazie alle navette Linkbus, che devono essere prenotate in anticipo. In estate, è attivo anche un servizio navetta tra il parcheggio di Roubion e il centro di Névache, Ville Haute. Troverai tutte le informazioni sull'accesso a Névache nella pagina dedicata del sito web dell'ufficio turistico della Clarée: claree-tourisme.fr/acces-rapide/acces.

Ti consiglio di percorrere il GR 57 tra metà giugno e fine settembre, per approfittare dei sentieri senza neve e dell'atmosfera unica dei rifugi. Se invece intendi percorrere questo itinerario in inverno, avrai bisogno di un paio di sci da scialpinismo!

Vedi sulla mappa

loading
loading

Pianifica a modo tuo

Cosa aspetti a partire? Dai forma alla tua avventura e pianifica il percorso a tuo piacere basandoti sul Tour qui sotto.

Il GR 57

52,6 mi

15.875 ft

15.875 ft

Ultimo aggiornamento: ‪15 giugno 2022

Tour e Highlight

  • Map data © Mappa Open Street contributors

    Tappa 1: Da Névache al Rifugio Chardonnet – Il GR 57

    Difficile
    06:28
    10,4 mi
    1,6 mph
    4.525 ft
    2.425 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa prima tappa del GR 57 porta dal piccolo villaggio di Névache al rifugio Chardonnet.

    

    Il torrente Clarée ti accompagna non appena esci dal paese. Lo si segue per quasi due chilometri e mezzo prima di iniziare la salita del Col de Buffère. Lungo il percorso si passa dal rifugio omonimo, dove è possibile

    Tradotto daVedi originale

    by Chloé Perceval

    Dettagli
  • Difficile
    06:34
    11,0 mi
    1,7 mph
    3.150 ft
    3.375 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Il riscaldamento è veloce in questa seconda giornata, che ti porta al rifugio Drayères.

    

    Dall'inizio della tappa si inizia la salita del Col du Chardonnet. Lungo il percorso si passa dal Lac du Chatelard e poi si segue il torrente Chardonnet. Ci si evolve nel cuore dell'omonima valle, circondata dalle

    Tradotto daVedi originale

    by Chloé Perceval

    Dettagli
  • Registrati e scopri luoghi come questo

    Ricevi consigli su singletrack, vette e tante altre avventure imperdibili!

  • Difficile
    07:01
    10,3 mi
    1,5 mph
    3.975 ft
    2.875 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Questa terza fase è magnifica. Salirai sulla cima del Mont Thabor prima di raggiungere l'omonimo rifugio. Vi suggerisco di fare una piccola deviazione dal percorso ufficiale del GR 57 per scoprire questa mitica montagna del massiccio del Cerces.

    

    Dal rifugio Drayères si inizia con una graduale salita lungo

    Tradotto daVedi originale

    by Chloé Perceval

    Dettagli
  • Intermedio
    02:53
    5,11 mi
    1,8 mph
    50 ft
    2.375 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa quarta fase è molto più breve delle precedenti. Le Granges de la Vallée Étroite sono l'unico posto dove troverete alloggio tra il rifugio Mont Thabor e Plampinet. Se hai le ginocchia forti, puoi facilmente combinare questa tappa con la successiva e scendere quasi 1.600 metri di dislivello negativo

    Tradotto daVedi originale

    by Chloé Perceval

    Dettagli
  • Intermedio
    04:45
    7,22 mi
    1,5 mph
    1.800 ft
    2.800 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa quinta tappa ti porta attraverso l'altopiano di Thures fino alla piccola frazione di Plampinet.

    

    Dalle Granges de la Vallée Étroite, alcuni tornanti permettono di salire fino in fondo al Col des Thures, dove scoprirete il magnifico Lac Chavillon. Eccovi sull'altopiano di Thures. Questo vasto altopiano

    Tradotto daVedi originale

    by Chloé Perceval

    Dettagli
  • Difficile
    06:46
    11,6 mi
    1,7 mph
    3.475 ft
    3.100 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa sesta ed ultima tappa non è la più facile del percorso, ma ti promette una fantastica giornata di camminate su sentieri abbastanza grandiosi.

    

    Da Plampinet si attraversa la Clarée ed si entra nel sottobosco. Un sentiero forestale porta sotto il Fort de l'Olive, una postazione di difesa fortificata

    Tradotto daVedi originale

    by Chloé Perceval

    Dettagli

Ti piace questa Raccolta?

Domande e commenti

    loading

La Raccolta in numeri

  • Tour
    6
  • Distanza
    55,5 mi
  • Durata
    34:25 h
  • Dislivello
    16.950 ft

Potrebbe anche interessarti

A piedi dalla Savoia alla Vanoise - L'Hexatrek nelle Alpi del Nord francesi

Escursionismo – Raccolta by Luc Gesell

Fughe in alta montagna – 15 cime oltre i 3.000 metri nelle Alpi

Escursionismo – Raccolta by Chloé Perceval

Una traversata delle Alpi diversa dal solito – il sentiero L1 da Garmisch a Brescia

Escursionismo – Raccolta by Mareike

Un viaggio esplorativo in Kosovo e Albania

Mountain bike – Raccolta by Markus