Esplora

Bikepacking

Bikepacking

La bicicletta e un paio di cose in borsa sono tutto quello che ti serve per partire all'avventura. La destinazione non conta: sentieri, foreste e viste mozzafiato renderanno l'esperienza memorabile.

Il bikepacking è un modo di vivere avventure a metà fra ciclismo e campeggio. Il bagaglio tende a ridursi all'essenziale, trasportato in uno zaino o in borse agganciate a telaio, sella e manubrio. La scelta è del tutto personale e con un po' di esperienza imparerai a preparati al meglio – per vivere avventure memorabili e momenti di libertà unici.

…con un po' di esperienza imparerai a preparati al meglio – per vivere avventure memorabili e momenti di libertà unici.

Viaggi in bikepacking

Tra le nostre Raccolte troverai una selezione dei migliori Tour creati da persone appassionate – esattamente come te.

Filtra per

La stagione giusta

La scelta del momento migliore per intraprendere un’avventura in bikepacking dipende esclusivamente dalle tue priorità. Partire nei mesi caldi è sicuramente più vantaggioso: minor equipaggiamento, temperature più piacevoli e giornate più lunghe. Tuttavia, il periodo estivo è generalmente preso d’assalto e il rischio di trovare molte persone in viaggio è alto. Sebbene meno affollato, l’inverno non è una stagione consigliata per fare lunghi bikepacking. Qualsiasi sia la tua scelta ricorda sempre che il consumo d’acqua è maggiore nei periodi caldi e che d’inverno avrai invece bisogno di maggior supporto calorico.

Cosa mangiare

Per prima cosa ricorda che non stai partendo alla conquista dell’Himalaya: non è quindi necessario comprare costoso cibo precotto da spedizione. Mangiare bene durante un’avventura all’aria aperta non è così difficile. Scegli piatti semplici e nutrienti e porta con te gli ingredienti da casa. Dopo una giornata trascorsa in sella alla bici anche il cibo più semplice sembrerà un gourmet, meglio ancora se gustato sotto un cielo stellato.

I classici

  • Porridge con banana, noci e cocco
  • Couscous di verdure
  • Pane con burro d'arachidi, nutella o marmellata

Da tenere a mente

  • Le linguine occupano meno spazio in borsa di altri tipi di pasta
  • Pedalando brucerai molte calorie
  • Assicurati di avere sempre acqua a sufficienza e pianifica una dose di emergenza
  • Porta con te della grappa – anzi no, alcune bustine del te :)

Clicca qui per trovare ricette da fare all'aria aperta.

Dove dormire

Strutture classiche

Vantaggi

Meno bagaglio al seguito, bagni con docce, pianificabile da casa

Svantaggi

A pagamento, destinazione prefissata, meno avventura

Campeggio

Vantaggi

Un pizzico di avventura con la comodità di docce e bagni e pianificabile da casa

Svantaggi

A pagamento, destinazione prefissata, pulizia, presenza di altri campeggiatori

Bivacchi ufficiali

Vantaggi

Soluzione avventurosa e gratuita, spesso con servizi e pianificabile da casa

Svantaggi

Assenza di docce, destinazione prefissata, presenza di altre persone

Campeggio selvaggio

Vantaggi

Alto livello di avventura, gratuito, destinazione flessibile

Svantaggi

Luogo ideale difficile da individuare, assenza di docce e servizi, illegale in molti paesi (Italia, ad esempio)

Il bagaglio tende a ridursi all'essenziale, trasportato in uno zaino o in borse agganciate a telaio, sella e manubrio.

Da non dimenticare

Abbigliamento da ciclismo

Casco, pantaloncini, maglia, calze, scarpette, giacca antipioggia

Abbigliamento per la sera

Ciabatte, pantaloni comodi, maglietta, felpa o pile

Attrezzatura da campeggio

Sacco a pelo, materassino, fornelletto, coltello multiuso, forchiaio (forchetta e cucchiao in unica posata), tazza, sacco pattumiera

Spesso sottovalutati

Repellente zanzare, crema solare, kit pronto soccorso, accendino, filo stendibiancheria, camera d'aria di scorta, carta igienica, power bank

Spesso sopravvalutati

Tenda, cibo pronto da spedizione, deodorante, detersivo piatti, più di un ricambio

Esplora

Bikepacking