komoot
  • Esplora
  • Tour Planner
  • Funzioni
Esplora

Un’avventura gravel in famiglia – dalla Svizzera a Firenze

Carolin

Un’avventura gravel in famiglia – dalla Svizzera a Firenze

Mountain bike – Raccolta by Carolin

4

Tour

20:46 h

336 mi

9.800 ft

“La mela non cade mai lontano dall'albero”: questo noto modo di dire riassume al meglio il viaggio che abbiamo intrapreso insieme a nostro padre.

Quando gli abbiamo raccontato per la prima volta della nostra idea di partire insieme in bicicletta dalla Svizzera per raggiungere Firenze, lui ha reagito con un certo interesse. Interesse che è prontamente svanito appena ha sentito parlare di campeggio: a questo punto non ne ha più voluto sapere. Del resto l’ultima volta che il nostro vecchio aveva passato una notte in mezzo alla natura, risaliva a circa 25 anni prima, quando abbiamo fatto il giro del lago di Costanza con tutta la famiglia, carichi di zaini e tenda.

Tuttavia, qualche giorno prima della nostra partenza per Firenze, nostro padre ci ha sorpreso comunicandoci di volersi unire alla nostra avventura. Ne siamo state felicissime: non avevamo più avuto l’occasione di passare così tanto tempo insieme dalla nostra infanzia.

Distribuite su tre giorni e mezzo, le tappe avrebbero richiesto una buona preparazione, ma fortunatamente nostro padre ha 66 anni ed è in piena forma. Ci chiedevamo però,se avrebbe apprezzato l’accampamento minimalista e il viaggio verso l'ignoto tanto quanto noi. Dovevamo ancora scoprirlo.

Leggi le descrizioni dei Tour per scoprire com’è andata con il nostro caro papà.


Vedi sulla mappa

loading
loading

Tour e Highlight

  • Tappa 1: Da Cierfs a Marco – Un’avventura gravel in famiglia

    06:52
    124 mi
    18,1 mph
    1.250 ft
    7.700 ft

    Iniziamo la nostra avventura di ghiaia in famiglia con nostro padre sull'Ofen Pass, alto 2.000 metri. C'è ancora molta neve sul terreno e fa un freddo pungente quando affrontiamo la discesa verso l'Alto Adige.

    

    L'inizio al freddo è un po' agitato, ma più guidiamo in Alto Adige, più fa caldo, quindi uno

    Tradotto daVedi originale

    by Carolin

    Personalizza
    Dettagli
  • 05:23
    91,3 mi
    17,0 mph
    1.400 ft
    1.850 ft

    Dopo la prima notte nel nostro bivacco all'aperto, iniziamo la giornata con una buona polenta e torniamo dritti sulla Pista Ciclabile dell'Adige. Lungo il percorso ci sono ancora e ancora ristoranti con officine ben attrezzate, dove numerosi ciclisti saltellano sulle terrazze. Una pausa cappuccino fa

    Tradotto daVedi originale

    by Carolin

  • Registrati e scopri luoghi come questo

    Ricevi consigli su singletrack, vette e tante altre avventure imperdibili!

  • 05:36
    79,1 mi
    14,1 mph
    3.925 ft
    2.425 ft

    Sbucciato appena fuori dal sacco a pelo e già messo il caffè sul Bialetti, così iniziamo la giornata ogni mattina. La routine della colazione è perfetta e così Caro ogni mattina è impegnato a caricare per tre volte i Bialetti, far bollire l'acqua per la polenta rinforzante e fornirci così l'energia per

    Tradotto daVedi originale

    by Carolin

  • 02:56
    40,9 mi
    13,9 mph
    3.250 ft
    3.750 ft

    65 chilometri e nemmeno 1.000 metri di dislivello: dovrebbe essere un gioco da ragazzi per il nostro ultimo giorno. Il tempo non va come vorremmo, perché di notte fa freddo, nebbioso e abbastanza umido per la pioggia. Tuttavia, siamo fortunati e non ci bagniamo mai davvero, i rovesci di pioggia ci passano

    Tradotto daVedi originale

    by Carolin

Ti piace questa Raccolta?

Domande e commenti

    loading

La Raccolta in numeri

  • Tour
    4
  • Distanza
    336 mi
  • Durata
    20:46 h
  • Dislivello
    9.800 ft

Potrebbe anche interessarti

Sulle vette del Gigante - il Cusna in MTB tra crinali, sudore e adrenalina

Mountain bike – Raccolta by Luigi D'Imperio

L'alta via per Lisbona – in bikepacking attraverso Alpi, Pirenei e Picos de Europa

Mountain bike – Raccolta by Peter Baumeister

Tra natura rigogliosa, caldo e terra rossa – Journey around Rwanda 2021

Cicloturismo – Raccolta by Eleonora

Giro del Lago di Garda – tra castelli e borghi medievali

Cicloturismo – Raccolta by Anna_Orsatti