San Marino Experience ha pianificato questa avventura con komoot

Vivi la tua avventura con l'app outdoor #1.

San Marino Experience

San Marino - Costeggiando i confini… e il Rio San Marino !

San Marino - Costeggiando i confini… e il Rio San Marino !

Intermedio
01:50
26,8 km
14,6 km/h
880 m
880 m
Giro in E-MTB intermedio. Buon allenamento richiesto. Adatto a ogni livello.

Suggerimenti

Maggiori informazioni

Comprende segmenti fuori rete.

Le istruzioni di navigazione potrebbero essere limitate.

872 m in total

Riepilogo Tour

Punto di partenza
26,8 km
Destinazione

Mappa

loading

Dati del Tour

Tipi di strada

Singletrack: 836 m
Sentiero: 6,96 km
Pista ciclabile: 683 m
Strada secondaria: 4,47 km
Strada: 13,0 km
Fuori rete (sconosciuto): 873 m

Superfici

Non asfaltata: 8,02 km
Sterrato: 676 m
Lastricato: 6,78 km
Asfalto: 9,92 km
Sconosciuta: 1,45 km

Previsioni meteo

San Marino Experience ha pianificato un giro in E-MTB.

9 agosto 2020

Commenti

  • San Marino Experience

    Costeggiando i confini… e il Rio San Marino !
    Castelli: Borgo Maggiore / Acquaviva / Chiesanuova / Fiorentino
    L’itinerario ad anello può essere percorso in entrambe le direzioni. La partenza è prevista dall’entrata alle gallerie di Montalbo nel parcheggio P11 di Borgo Maggiore (ex eliporto) a 50 metri dalla sede dell’attività di eBike Experience. Consigliamo di iniziare l’escursione in direzione Murata.Due gallerie del treno vi faranno uscire vicino a Montalbo dove, seguendo la strada asfaltata, arriverete diretti al parco di Montecerreto. Se siete con un accompagnatore al seguito, potrà deviare il percorso in base alle vostre richieste e necessità. Il tracciato all’interno del parco su strada sterrata prosegue sulla Costa dello Spino per percorrere, su strada asfaltata, solo alcune centinaia di metri costeggiando il Rio San Marino.Una deviazione sulla destra per iniziare una bella avventura in salita dove le nostre ebike Moterra potranno fornirvi tutta l’assistenza necessaria. Nel frattempo avrete passato il confine di Stato del Castello di Acquaviva e, seguendo stradine sterrate e stradelle asfaltate, rientrerete dal confine di Chiesanuova dove attraverserete la piazza principale.Una discesa su strada facendo attenzione alle automobili fino a ritrovare il Rio San Marino e attraversarlo sul ponte che segna il confine con il Castello di Fiorentino. Subito dopo, una nuova avventura sullo sterrato è alle porte e, tra salite e discese con una vista inedita del monte Titano, si rientra nella rotonda che separa Fiorentino da Murata (in salita) e San Giovanni (in discesa). Se siete con un accompagnatore al seguito, potrà deviare il percorso in base alla vostra stanchezza o voglia di sterrato.Proseguite in direzione Murata e subito dopo una lunga curva prendere la strada intitolata a Gianni Widmer che, il 16 aprile 1913 effettuò il primo volo sul cielo di San Marino. Arriverete in un’area verde completamente aperta dove potrete scorrazzare liberamente seguendo le tracce solcate dalle ruote dei motori da cross. Il rientro sulla strada principale ha un fondo poco compatto e di rocce ma, neanche 300 metri e vi troverete su una bella strada ciclabile alle pendici del monte Titano.Una piccola deviazione nel parco di Montecchio per un bel panorama dello skyline di San Marino. Lo sterrato è finito ma resta ancora un breve passaggio all’interno del Castello di Borgo Maggiore, eletto Patrimonio dell’Umanità (UNESCO) nel 2008, prima di rientrare e concludere la vostra esperienza.

    • 9 agosto 2020

Potrebbe anche interessarti

Escursioni e trekking negli Appennini
Escursionismo – Raccolta by
komoot
Itinerari e percorsi MTB negli Appennini
Mountain bike – Raccolta by
komoot
Percorsi per bici da corsa negli Appennini
Ciclismo su strada – Raccolta by
komoot
Percorsi bici e piste ciclabili negli Appennini
Cicloturismo – Raccolta by
komoot
San Marino Experience

San Marino - Costeggiando i confini… e il Rio San Marino !