komoot
  • Esplora
  • Tour Planner
  • Funzioni
Esplora

Percorsi ciclabili a lunga distanza

Percorsi ciclabili a lunga distanza

Foto: Stephanie

Il bello di andare in bicicletta è godersi la strada, non soltanto la meta. I percorsi ciclabili a lunga distanza offrono la possibilità di vivere emozioni uniche km dopo km e di raggiungere destinazioni remote – solo con la forza delle tue gambe.

In Europa, i percorsi ciclabili a lunga distanza sono per la maggior parte ben asfaltati e connessi tra loro in una rete lunga centinaia di km. Ciò li rende adatti a ogni tipologia di bicicletta, che si tratti di un'indistruttibile trekking bike o di una leggera bici da corsa. Gli itinerari sono inoltre ben segnati, dall'inizio alla fine. Avendo pedalato a nostra volta diversi km, ti consigliamo di salvare il percorso sul tuo smartphone per evitare inutili inconvenienti: gambe e umore ne gioveranno :)

I percorsi ciclabili a lunga distanza offrono la possibilità di vivere emozioni uniche km dopo km e di raggiungere destinazioni remote – solo con la forza delle tue gambe.

Percorsi ciclabili a lunga distanza

Tra le nostre Raccolte troverai una selezione dei migliori Tour creati da persone appassionate – esattamente come te.

Filtra per
Dall'India al Nepal in bici – un viaggio straordinario e inaspettato

Cicloturismo – Raccolta by Robin Patijn - Farawayistan

La strada del Pamir – da Dushanbe a Osh attraverso la Valle del Wakhan

Cicloturismo – Raccolta by Robin Patijn - Farawayistan

Campi di lava, ghiacciai e guadi – l'Iceland Divide

Cicloturismo – Raccolta by Natt Williams

Pellegrinaggi in bici – il Cammino Francese per Santiago e il Cammino di Finisterre

Cicloturismo – Raccolta by Tobias

Al crocevia delle civiltà – Georgia, dalle montagne al mare

Cicloturismo – Raccolta by Manivelle

Tra natura e castelli – la Valle della Loira in bicicletta

Cicloturismo – Raccolta by Guillaume Favez

Da Marsiglia a Montpellier – La Camargue francese in bicicletta

Cicloturismo – Raccolta by Hannah

TransMongolia – attraverso il deserto del Gobi

Cicloturismo – Raccolta by Omar Di Felice

Lael in Alaska – pedalando lungo le strade principali

Cicloturismo – Raccolta by Lael

Nuovo Messico in MTB – il New Mexico Off-Road Runner

Cicloturismo – Raccolta by Joey

Da Napoli a Capo Nord – due amiche, un obiettivo e un sacco di gelati

Cicloturismo – Raccolta by NORTH STAR PEDALING

Ride Beyond Crew: Iceland Divide – tra fuoco e ghiaccio

Cicloturismo – Raccolta by Martijn | Fernwee

La Route 66 dell'Adventure Cycling Association – da Los Angeles a Chicago

Cicloturismo – Raccolta by Doubletrackfanatic

Le Alpi Dinariche – l’altra faccia dell’Adriatico

Cicloturismo – Raccolta by Vincent Reboul

Into the Desert – la California in bicicletta

Cicloturismo – Raccolta by Liam Yates

Pedalando verso Portofino e le Cinque Terre – una settimana tra mare e monti

Cicloturismo – Raccolta by Michele Pelacci

Ciclovie del Po – un'esperienza a 360 gradi lungo il fiume più lungo d'Italia

Cicloturismo – Raccolta by Anna_Orsatti

La stagione giusta

La scelta del periodo migliore dipende dalle tue esigenze. Nei mesi caldi le temperature sono generalmente più piacevoli, soprattutto al mattino e alla sera. Tuttavia, in questo periodo dell'anno le strade sono molto più trafficate e affollate di ciclisti. In inverno è invece sconsigliato pedalare troppo a lungo: mani e piedi ti ringrazieranno. Ricordati sempre di portare con te acqua sufficiente nei mesi estivi e cibo in più in quelli invernali.

Alloggi

La scelta dell'alloggio determina il tipo di avventura. Se prediligi il comfort di un letto devi pianificare le tue tappe in anticipo. Se invece ti accontenti del campeggio (anche selvaggio, dove consentito) sarai di sicuro più indipendente ma dovrai portare con te tutta l'attrezzatura necessaria. Se sei incerto non ti resta che scoprire che cosa il tuo corpo e la tua mente preferiscono dopo una lunga giornata in sella.

Bed & Bike

Come fare i bagagli

Borse da bici o zaino?

Se hai in programma di pedalare con uno zaino in spalla, fai alcune prove prima di iniziare un viaggio lungo. Anche lo zaino più leggero potrebbe infatti causare fastidio e dolore dopo pochi km. Sebbene non economiche, le borse da bici sono la soluzione migliore.

Borse tradizionali o da bikepacking?

La decisione dipende dal fatto se puoi montare o meno i portapacchi sulla bici e da quanto bagaglio vuoi portare con te. Le borse da bikepacking non necessitano di portapacchi né di alcun sistema di fissaggio e si possono allacciare direttamente al telaio. Tuttavia sono meno capienti delle borse tradizionali da viaggio, che però necessitano il preventivo montaggio di portapacchi.

Portapacchi anteriore o posteriore?

È una questione di gusto personale. Il portapacchi posteriore rende la bici sicuramente più ingombrante mentre quello anteriore ha il pregio di renderla più agile, ma bisogna abituarsi alla guida con lo sterzo appesantito. Ovviamente puoi decidere di montare entrambi i portapacchi con un conseguente aggravio di peso. Mentre fai i bagagli non dimenticare che avrai sempre bisogno di molti meno vestiti di quanto pensi.

Da non dimenticare

Abbigliamento da ciclismo

  • Pantaloni adatti a molti km in sella
  • Intimo senza cuciture (alternativa: pantaloncini da ciclismo)
  • Maglietta o maglia da ciclismo
  • Giacca antipioggia
  • Occhiali da sole
  • Cappellino e casco
  • Scarpe adatte a pedalare

Abbigliamento per la sera

  • Pantaloni comodi
  • Intimo
  • Maglietta
  • Felpa o pile
  • Scarpe comode e leggere

Equipaggiamento

  • Kit per forature
  • Pompa
  • Repellente per zanzare
  • Borracce per almeno 1,5 l di capienza
  • Snack per il viaggio