komoot
  • Esplora
  • Tour Planner
  • Funzioni
Esplora

La traversata della Corsica sul GR20 – il trekking più duro d'Europa

kaveman734

La traversata della Corsica sul GR20 – il trekking più duro d'Europa

Escursionismo – Raccolta by Vanessa Kopp

16-37

giorni

3-6 h

/ giorno

109 mi

37.425 ft

37.300 ft

Luoghi selvaggi, solitudine, caldo estremo, freddo pungente e pochissima acqua potabile. E come se non bastasse, la sveglia suona ogni mattina alle cinque e mezza. Così a prima vista tutto ciò può sembrare poco invitante, ma per molte persone il GR20 rappresenta la vacanza escursionistica perfetta. Perché? La Grande Randonnée No. 20 (GR20 in breve) non è solo uno dei percorsi più difficili d’Europa, ma anche uno dei più emozionanti. Le sue 15 tappe si snodano per 180 chilometri dal nord della Corsica attraverso paesaggi fantastici fino a sud dell'isola. La segnaletica bianca e rossa ti guida per tutto il percorso da Calenzana a Conca passando per Vizzavona.

La parte settentrionale, fino a Vizzavona, è generalmente considerata la più bella e impegnativa, ed quindi quella più frequentata. Ma anche le tappe meridionali, dalla 10 alla 15, hanno tantissimo da offrire. Tra ripide vallate, splendidi laghi e maestosi paesaggi alpini, questo trekking è in grado di stupire anche le escursioniste e gli escursionisti più esperti. Insomma, questo percorso a lunga distanza ha tutte le carte in regola per entrare a testa alta nella classifica dei tour più belli ed impegnativi della tua vita.

Per affrontare il GR20 sono richiesti un passo sicuro, una buona condizione fisica e una pianificazione accurata. Dovrai inoltre assicurarti di avere sempre con te una scorta di acqua potabile e cibo a sufficienza, dato che incontrerai soprattutto rifugi non gestiti. Nei posti in cui è possibile farlo, è consigliabile prenotare anticipatamente online per essere sicuri di trovare posto.

Proprio come il suo territorio, anche il clima della Corsica è molto vario: mentre sulla costa è prettamente mediterraneo, con estati calde e inverni miti, le montagne sono caratterizzate da un clima continentale o alpino, e non è raro incontrare nevai anche in piena estate. I rifugi del GR20 iniziano la stagione a maggio e sono aperti fino a ottobre. In genere non è consigliabile partire prima di aprile. A settembre è più probabile che l’acqua scarseggi, poiché molte sorgenti si prosciugano come conseguenza del caldo estivo. Pertanto, i mesi ideali per intraprendere questa avventura sono quelli di giugno e di luglio. Aldilà di ciò, è comunque possibile incontrare cambiamenti meteorologici improvvisi e giornate di maltempo durante tutto l'anno.

Tutto ciò che hai appena letto anziché scoraggiarti ha acceso la tua voglia di avventura? Allora il GR20 è quello che fa per te!

Vedi sulla mappa

loading
loading

Pianifica a modo tuo

Cosa aspetti a partire? Dai forma alla tua avventura e pianifica il percorso a tuo piacere basandoti sul Tour qui sotto.

La traversata della Corsica sul GR20

110 mi

37.600 ft

37.650 ft

Ultimo aggiornamento: ‪30 luglio 2022

Utilizza il Multi-Day Planner e pianifica questa avventura utilizzando le tappe suggerite in questa Raccolta.

Scopri di più
komoot premium logo

Tour e Highlight

  • Map data © Mappa Open Street contributors

    Tappa 1: Da Calenzana al Rifugio di Ortu di u Piobbu – La traversata della Corsica sul GR20

    Difficile
    08:35
    7,47 mi
    0,9 mph
    4.650 ft
    275 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Benvenuti sul sentiero escursionistico a lunga distanza più difficile d'Europa. La prima tappa del GR 20 ha tutto: sui dodici chilometri da Calenzana al Rifugio d'Ortu di u Piobbu si padroneggiano 1.420 metri di dislivello. Lungo la strada, tuttavia, sarai ricompensato con splendide viste sul selvaggio

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    05:44
    4,64 mi
    0,8 mph
    1.950 ft
    2.850 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Montagne, montagne e ancora montagne. Sul palco di oggi, ti alzerai in alto e supererai i 2.000 metri. Dal Rifugio d'Ortu di u Piobbu si percorrono quasi otto chilometri fino al Rifugio de Carezza.

    

    

    

    La prima metà della tappa ti porta attraverso l'impressionante e arido paesaggio montano per la maggior

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Registrati e scopri luoghi come questo

    Ricevi consigli su singletrack, vette e tante altre avventure imperdibili!

  • Difficile
    05:29
    3,11 mi
    0,6 mph
    2.325 ft
    1.800 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Tutte le cose belle arrivano in tre: il terzo giorno, fai un'escursione lungo splendidi sentieri attraverso il fantastico paesaggio montano della Corsica. Il sentiero si snoda tra aspre formazioni rocciose ad alta quota, accompagnato da un panorama mozzafiato.

    

    

    

    L'escursione è lunga solo cinque chilometri

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    07:18
    6,18 mi
    0,8 mph
    4.050 ft
    3.250 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Nuovo giorno, nuova ascesa. La tappa di oggi vi porta sul passo del Monte Cinto. Si superano i 2.600 metri di dislivello e quindi il punto più alto dell'intero GR20. Se vuoi andare ancora più in alto, puoi fare una deviazione in cima alla montagna e stare sul tetto della Corsica. Con i suoi 2.706 metri

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    05:00
    4,41 mi
    0,9 mph
    2.150 ft
    1.175 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    La tappa di oggi inizia rilassata, il che è abbastanza appropriato dopo la giornata di escursioni di ieri. Dal Refuhe Tighiettu si scende dapprima dolcemente. La salita inizia solo a metà, ma si possono facilmente gestire i 650 metri di dislivello.

    

    

    

    Dopo quasi un chilometro oltrepasserete una graziosa

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Intermedio
    04:49
    5,69 mi
    1,2 mph
    550 ft
    2.375 ft
    Percorso alpinistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Oggi cammini in discesa invece che in salita per cambiare. Dal Rifugio Ciotruli di Mori i primi cinque chilometri sono in discesa, dopodiché il sentiero è relativamente pianeggiante fino all'attuale destinazione, l'Hotel Castel De Vergio.

    

    

    

    Inizi a un'altitudine di quasi 2.000 metri, quindi preparati al

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    08:22
    9,63 mi
    1,2 mph
    2.125 ft
    1.425 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Oggi si prosegue tra prati verdi e boschetti. Anche se ci sono più di 600 metri di dislivello e 15 chilometri di distanza che ti aspettano oggi, ora sei nel miglior allenamento. I primi quattro chilometri si possono riscaldare in piano.

    

    

    

    Poi inizia la salita. Il sentiero ti ha portato attraverso pascoli

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    06:32
    5,30 mi
    0,8 mph
    2.525 ft
    1.800 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Metà tempo: hai già imparato metà del GR20. Questo dà motivazione per la tappa di oggi. Dal Rifugio de Manganu si percorre la Punta alle Porta, oltre la Bocca Soglia fino al piccolo e accogliente Rifugio Petra Piana.

    

    I primi tre chilometri si percorrono costantemente in salita. La vetta di Punta alle

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    04:01
    6,13 mi
    1,5 mph
    1.375 ft
    2.800 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Buon allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Nuovo giorno, nuova felicità per le escursioni. Oggi cammini quasi solo in discesa - bello per cambiare. Puoi anche mettere il costume da bagno sopra lo zaino, perché passerai davanti a due fantastici punti di balneazione. La tua meta oggi: il piccolo paese di Tattone.

    

    

    

    Dopo poco meno di quattro chilometri

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    13:41
    10,9 mi
    0,8 mph
    5.600 ft
    5.000 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    All'inizio della tappa odierna potete concedervi con sicurezza una buona colazione, del resto ci sono più di 1.700 metri di dislivello davanti a voi oggi. Si lascia il Rifugio de L'Onda e si sale dritti in salita. Tuttavia, poiché attualmente sei in pieno allenamento, puoi gestire la salita con la mano

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    10:15
    11,0 mi
    1,1 mph
    2.975 ft
    2.300 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Dopo dieci giorni, l'escursionismo è già una seconda natura per te. Oggi, alla tua undicesima tappa, puoi aspettarti un bel su e giù attraverso - di nuovo - una natura fantastica. Dal Rifugio de Capanelle si entra nel bellissimo single trail. Lasciati cullare dalla bellezza della natura e troverai presto

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    06:31
    6,46 mi
    1,0 mph
    1.975 ft
    2.175 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Vale la pena alzarsi presto oggi. L'atmosfera mattutina al Rifugio de Prati è unica quando il sole spinge lentamente l'orizzonte e scaccia il freddo della notte. Dopo un inizio di giornata così meraviglioso, i primi metri di dislivello sulla Punta de Cappella corrono quasi da soli.

    

    

    

    I prossimi quattro

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    09:49
    11,8 mi
    1,2 mph
    2.550 ft
    3.250 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Il GR20 sta lentamente volgendo al termine, motivo in più per godersi al meglio le restanti tappe. La tappa di oggi inizia abbastanza rilassata, la salita della giornata vi aspetta alla fine del tour. Fino ad allora, però, si può ancora godere del puro divertimento escursionistico: ampi prati, bei sentieri

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    07:51
    7,78 mi
    1,0 mph
    1.875 ft
    3.375 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Il bellissimo massiccio della Bavella vi accompagnerà anche nel percorso di oggi. I primi chilometri dal Rifugio d'Asiano il sentiero conduce velocemente in piano. Dopo ben cinque chilometri si fa frastagliato: il massiccio della Punta della Vaca sporge dal dolce paesaggio di boschi e prati e offre un

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli
  • Difficile
    07:17
    8,24 mi
    1,1 mph
    825 ft
    3.525 ft
    Percorso alpinistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Apri gli occhi, organizza i pensieri, ultimo giorno! Ce l'hai quasi fatta, mancano ancora 13 chilometri tra te e la tua destinazione Conca. Durante il tuo percorso prevalentemente in discesa, ti immergi sempre di più nel lussureggiante paesaggio verde della Corsica. Qui sembra irreale che tu stia camminando

    Tradotto daVedi originale

    by Vanessa Kopp

    Dettagli

Ti piace questa Raccolta?

Domande e commenti

    loading

La Raccolta in numeri

  • Tour
    15
  • Distanza
    109 mi
  • Durata
    111:13 h
  • Dislivello
    37.425 ft37.300 ft

Potrebbe anche interessarti

A spasso tra i Giganti – Alta Via 1 della Valle d’Aosta

Escursionismo – Raccolta by Marika Abbà

La Via degli Dei – da Bologna a Firenze attraverso l'Appennino

Escursionismo – Raccolta by Angela Pulliero

Montagne, pianure, laghi e fiumi – la Lombardia in bicicletta

Cicloturismo – Raccolta by Lombardia

Tra valichi e canyon – pedalare nelle Alpi Azzurre francesi

Cicloturismo – Raccolta by Vincent Reboul