komoot
  • Esplora
  • Tour Planner
  • Funzioni
Esplora

Su antiche mulattiere lungo il Lago di Como – Sentiero del Viandante

Marika Abbà

Su antiche mulattiere lungo il Lago di Como – Sentiero del Viandante

Escursionismo – Raccolta by Marika Abbà

5

Tour

22:45 h

39,2 mi

9.400 ft

Il Sentiero del Viandante è un trekking di più giorni che percorre tutta la riva orientale del Lago di Como, nello specifico il ramo di Lecco.

Questo itinerario segue le antiche mulattiere che collegavano Milano con i passi alpini e la Valtellina. Si pensa che siano stati i Romani a creare queste vie di comunicazione, ma non esistono fonti attendibili a riguardo. Una cosa è certa: durante il periodo napoleonico le mulattiere già esistenti vennero migliorate e implementate, mentre i tratti nuovi assunsero il nome di “Strada Napoleona”. Ospizi e osterie di un tempo testimoniano come il Sentiero del Viandante fosse molto frequentato da mercanti, contrabbandieri e pellegrini diretti a Roma. Nel 1992 questo tracciato venne ripreso a fini turistici e negli ultimi anni, specialmente dopo la pandemia, è divenuto un percorso ambito dagli appassionati di escursionismo.

Il Sentiero del Viandante ti porterà tra suggestive borgate in pietra, cappelle con all’interno affreschi del Quattrocento, fiumi, cascate spettacolari, piccoli e grandi canyon e ampie vedute sui due rami del Lago di Como. Tutto intorno a te ci sarà un anfiteatro di montagne maestose dalle cime frastagliate.

La partenza è da Lecco e il punto di arrivo è a Colico. Io l’ho percorso in quattro giorni, ma potrai modularlo in base alle tue esigenze e al tuo livello di allenamento. Tieni ben presente che si tratta di un trekking che richiede una buona esperienza di cammino in montagna. In alcuni tratti percorrerai sentieri dal fondo sconnesso o roccioso e dovrai affrontare forti pendenze sia in salita che in discesa: ti consiglio vivamente di avere sempre con te i bastoncini da escursionismo per agevolare la progressione. Nello zaino dovrai quindi includere abbigliamento tecnico traspirante, qualche capo più caldo, una mantellina antipioggia, la giacca a vento, la borraccia e qualche barretta.

Ogni tappa inizia o si conclude in una località in riva al lago e lungo il cammino attraverserai piccoli paesi dove sono presenti fontane e, in certi casi, anche piccoli bar. Ti consiglio comunque di aver sempre con te una buona scorta di cibo e di acqua. Per rendere più “leggero” questo viaggio, potrai optare per il servizio di trasporto bagagli oppure soggiornare presso un’unica struttura e ogni giorno raggiungere il punto di partenza della tappa in treno. Tutti i paesi hanno la stazione vicino al centro e sono ben collegati tra di loro. Ad Abbadia Lariana, Mandello del Lario, Dervio e Colico ci sono campeggi.

Questo sentiero è percorribile tutto l’anno, ma ti consiglio di farlo in primavera o in autunno. In estate fa molto caldo e in inverno potresti trovare neve anche a quote basse. Seppur l’altitudine non sia elevata, i sentieri sono esattamente come quelli alpini.

Puoi raggiungere Lecco in treno da Milano oppure in auto. Potrai lasciare la macchina nel parcheggio del centro commerciale Meridiana a circa 15 minuti a piedi da Piazza XX Settembre, nel centro città. Su quest’ultima piazza si affaccia anche l’ufficio turistico, l’Infopoint del Viandante, dove potrai farti rilasciare il passaporto del cammino prima di partire e alla fine l’attestato di completamento del percorso. Consultando online la lista delle strutture e dei servizi convenzionati potrai farti timbrare il passaporto ad ogni tappa. Raggiunto un determinato numero di timbri colorati avrai diritto ad alcuni omaggi ufficiali del cammino. Da Colico potrai prendere il treno che in circa circa un’ora e dieci minuti ti riporterà a Lecco.

Buon Sentiero, Viandante!

Vedi sulla mappa

loading
loading

Pianifica a modo tuo

Cosa aspetti a partire? Dai forma alla tua avventura e pianifica il percorso a tuo piacere basandoti sul Tour qui sotto.

Sentiero del Viandante

30,4 mi

6.950 ft

6.925 ft

Ultimo aggiornamento: ‪3 maggio 2022

Tour e Highlight

  • Map data © Mappa Open Street contributors

    Tappa 1: Da Lecco a Lierna – Sentiero del Viandante

    Difficile
    05:32
    10,9 mi
    2,0 mph
    1.675 ft
    1.550 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Ritirato il passaporto presso l’Infopoint del Viandante, dirigiti verso il lungolago e percorrilo fino a raggiungere l’Hotel Caviate, da dove parte effettivamente il Sentiero del Viandante. La prima tappa, in realtà, prevede solo la tratta da Lecco ad Abbadia Lariana, ma essendo un tracciato breve ho

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Difficile
    05:06
    6,83 mi
    1,3 mph
    2.675 ft
    2.725 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    La seconda tappa parte da Lierna e sale verso l’Alpe Mezzedo. Questa è la variante alta, ma è possibile anche creare un mix con quella bassa per godere a pieno entrambe. Non farti ingannare da questi due nomi, perché la prima opzione non è pianeggiante, ma semplicemente corre a quote più basse.

    

    Lasciati

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Registrati e scopri luoghi come questo

    Ricevi consigli su singletrack, vette e tante altre avventure imperdibili!

  • Intermedio
    04:17
    6,10 mi
    1,4 mph
    1.900 ft
    1.950 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    La seconda tappa del Sentiero del Viandante prevede due varianti, quella bassa e quella alta. Non farti ingannare da questi due nomi, perché la prima opzione non è pianeggiante, ma semplicemente corre a quote più basse.

    

    Prima di partire ricordati di riempire bene la borraccia, perché potresti non incontrare

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Intermedio
    03:54
    7,63 mi
    2,0 mph
    1.600 ft
    1.625 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Da Piazza San Giorgio imbocca la strada che costeggia l’ufficio turistico e il parcheggio multipiano e sali su per la collina affiancando le sontuose ville signorili che si affacciano sul lago. In prossimità dell’Hotel Eremo Gaudio prendi il “Sentiero Scabium” che in poco tempo, con una ripida salita

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Intermedio
    03:56
    7,66 mi
    2,0 mph
    1.575 ft
    1.625 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    La quarta e ultima tappa del Sentiero del Viandante parte dal centro di Dervio, sale verso il Castello, lo affianca e scende a Corenno Plinio.

    

    Quest’ultimo paese prende il nome dal console romano Caio Plinio, nativo del luogo, ed è anche conosciuto come “il borgo dai mille gradini”. È davvero incantevole

    by Marika Abbà

    Dettagli

Ti piace questa Raccolta?

Commenti

    loading

La Raccolta in numeri

  • Tour
    5
  • Distanza
    39,2 mi
  • Durata
    22:45 h
  • Dislivello
    9.400 ft

Potrebbe anche interessarti

Via dei Monti Lariani – cammino sulle alture del Lago di Como

Escursionismo – Raccolta by Romy von Etappen-Wandern

A piedi tra i panorami dell'Inghilterra meridionale – la South Downs Way

Escursionismo – Raccolta by Adventurer Nic

Tre notti in Val Codera – un assaggio del Sentiero Bonatti e del Tracciolino

Escursionismo – Raccolta by Anna_Orsatti

Transcordilleras 2022 – otto giorni di bikepacking attraverso le Ande

Mountain bike – Raccolta by Laurens ten Dam