komoot
  • Esplora
  • Tour Planner
  • Funzioni
Esplora

Intorno a laghi e montagne – 8 anelli in Valle Maira

Marika Abbà

Intorno a laghi e montagne – 8 anelli in Valle Maira

Escursionismo – Raccolta by Marika Abbà

8

Tour

46:06 h

61,0 mi

19.750 ft

La Valle Maira è un piccolo gioiello incastonato tra le montagne, una vallata che nei secoli ha custodito antiche tradizioni grazie alla distanza dai grandi valichi e alla mancanza di vie di comunicazione dirette con la Francia, all’infuori dei sentieri di montagna. Durante il secondo dopoguerra, la lontananza dalle arterie principali è stata anche causa di un forte esodo verso la pianura industrializzata. Camminando su e giù per la valle ti imbatterai in case abbandonate e sbirciando attraverso qualche uscio potrai intravedere tavoli ancora apparecchiati con le stoviglie ormai arrugginite, mobili pieni di fotografie dell’epoca e pezzi di vita quotidiana: è come se una promessa di ritorno avesse fermato il tempo, che tuttora custodisce storie del passato sotto un velo di polvere .

Negli ultimi anni, la Valle Maira è diventata una meta ambita dagli amanti dell’outdoor desiderosi di affrontare i Percorsi Occitani: un trekking di 14 tappe che abbraccia tutta la valle e che la percorre in lungo e in largo toccando sia i valloni laterali meno conosciuti sia i sentieri più battuti. Ma non solo. D’inverno questa valle è un paradiso per scialpinisti che si sbizzarriscono con curve e salti nella neve fresca e farinosa. Qui non ci sono impianti sciistici, quindi se si vuole ammirare un panorama mozzafiato dall’alto delle cime bisogna armarsi di pelli di foca, racchette da neve o ramponi: la fatica verrà lautamente ricompensata.

In questi otto Tour ad anello ti porterò tra laghi alpini e montagne maestose, simboli della Valle Maira. Sarà un viaggio tra le bellezze naturalistiche e la storia che ha caratterizzato questi luoghi. Queste escursioni sono indicate per l’estate e l’autunno (le prime due anche per la primavera perché si sviluppano a quote inferiori, dove la neve lascia presto spazio ai fiori).
Il Giro e la Cima del Monte Scaletta e il Sentiero Dino Icardi richiedono una buona preparazione fisica e soprattutto abitudine ad affrontare passaggi esposti: ci saranno dei tratti attrezzati con corde o catene fisse per aiutarti nella progressione.

Il modo più facile per muoversi in Valle Maira è in auto, ma essendo una vallata stretta e piena di curve, se preferisci è possibile usufruire dei mezzi pubblici che collegano Cuneo con Acceglio (linea 78) benese.it/linee/linea78.pdf o con Roccabruna (linea 92) grandabus.it/files/orari/92.pdf.
Cuneo dista poco più di un’ora di treno da Torino. I treni che partono da Torino Porta Nuova in direzione Cuneo sono gestiti da Trenitalia.
Nei mesi estivi, il Consorzio Turistico Valle Maira mette inoltre a disposizione alcuni servizi navetta per collegare Canosio e Acceglio con i punti di partenza più importanti delle escursioni della zona. Per maggiori informazioni, ti consiglio di contattare l’Ufficio Turistico di Dronero: consorzio@vallemaira.org.

Vedi sulla mappa

loading
loading

Tour e Highlight

  • Map data © Mappa Open Street contributors

    Tour 1: Giro del Monte Roccerè – 8 anelli in Valle Maira

    Difficile
    05:32
    7,28 mi
    1,3 mph
    2.275 ft
    2.275 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Questa escursione parte da Sant’Anna, una piccola borgata a circa dieci minuti d’auto da Roccabruna. Vicino al Santuario trovi un parcheggio dove lasciare la macchina. Prendi l’ampio sentiero forestale che parte a sinistra del posteggio. La salita è fin da subito sostenuta e prosegue così fino al Colle

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Intermedio
    02:07
    3,95 mi
    1,9 mph
    850 ft
    850 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Il sentiero parte di fianco al bar dei Ciclamini a Macra. Vicino alla partenza c’è un parcheggio, una fontana e la fermata del bus. Affianca il bar e inoltrati nel vallone di Caricatori, un luogo ricco di vegetazione. Sali affiancando il piccolo ruscello e raggiungi Langra, la prima borgata che si incontra

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Registrati e scopri luoghi come questo

    Ricevi consigli su singletrack, vette e tante altre avventure imperdibili!

  • Intermedio
    04:51
    5,78 mi
    1,2 mph
    1.975 ft
    1.975 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Il sentiero parte da Grange Selvest, a circa due chilometri da Preit di Canosio. D’estate il parcheggio è a pagamento. Infilati gli scarponi, oltrepassa il ponte e prosegui lungo il sentiero alla tua destra che sale verso Grange Culausa, un piccolo pianoro con una baita in pietra utilizzata dai malgari

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Difficile
    08:14
    13,3 mi
    1,6 mph
    2.200 ft
    2.200 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    L’escursione parte dal Colle del Preit, nel comune di Canosio. Poco sotto al colle c’è un parcheggio che d’estate è a pagamento e raggiungibile solo nelle prime ore del mattino, fino ad esaurimento posti e prima che inizi il servizio navetta. Nei mesi estivi, da luglio a settembre, viene messa a disposizione

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Difficile
    06:39
    8,61 mi
    1,3 mph
    3.425 ft
    3.425 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Il sentiero parte dall’ultimo tornante asfaltato a monte di Viviere (Acceglio), raggiungibile esclusivamente in auto. Incamminati verso Prato Ciorliero e prendi il sentiero a destra (segnalato da una palina) che continua in salita tra i larici. Gran parte dell’escursione si sviluppa su una porzione del

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Difficile
    06:05
    7,74 mi
    1,3 mph
    3.100 ft
    3.100 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    L’escursione parte dalle Sorgenti del Maira dove è presente un parcheggio, che può essere raggiunto anche con la navetta da Saretto (Acceglio). Per informazioni sugli orari del servizio navetta fai riferimento all’Ufficio Turistico di Dronero consorzio@vallemaira.org.

    

    Prendi il sentiero immerso nel lariceto

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Intermedio
    03:38
    5,25 mi
    1,4 mph
    2.100 ft
    2.100 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Lascia l’auto nel parcheggio a destra subito dopo il secondo tornante della via che porta a Grange Collet. Se arrivi in navetta, puoi prendere il sentiero in direzione di Colle Greguri che parte dall’abitato di Chiappera. In tal caso, aggiungerai all’escursione circa 40 minuti di cammino e 210 metri

    by Marika Abbà

    Dettagli
  • Difficile
    09:01
    9,00 mi
    1,0 mph
    3.825 ft
    3.850 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Il punto di partenza di questa escursione è Grange Cerviera, accessibile in auto da Chiappera tenendo la destra al bivio con il Rifugio Campo Base. Prosegui a piedi a sinistra sull’ampia strada sterrata e addentrati nel Vallone dell’Infernetto. Attraversa l’alpeggio estivo facendo attenzione alla presenza

    by Marika Abbà

    Dettagli

Ti piace questa Raccolta?

Domande e commenti

    loading

La Raccolta in numeri

  • Tour
    8
  • Distanza
    61,0 mi
  • Durata
    46:06 h
  • Dislivello
    19.750 ft

Potrebbe anche interessarti

Percorsi Occitani – il cammino di rinascita della Valle Maira

Escursionismo – Raccolta by Marika Abbà

Fughe in alta montagna – 15 cime oltre i 3.000 metri nelle Alpi

Escursionismo – Raccolta by Chloé Perceval

A spasso tra i Giganti – Alta Via 1 della Valle d’Aosta

Escursionismo – Raccolta by Marika Abbà

Piacere, cultura e natura – l’Emilia-Romagna in bicicletta

Ciclismo su strada – Raccolta by Emilia Romagna