komoot
  • Esplora
  • Tour Planner
  • Funzioni
Esplora

Dolomiti da scoprire – Il Parco Naturale Puez-Geisler

Oliver S.

Dolomiti da scoprire – Il Parco Naturale Puez-Geisler

Escursionismo – Raccolta by Nadine

4

Tour

22:46 h

31,0 mi

11.275 ft

Pascoli alpini costellati di calendule, genziane, garofani e primule creano un netto contrasto con le spettacolari pareti dolomitiche che circondano l'imponente altopiano del Parco Naturale Puez-Odle. Ti immergerai nella quiete dei paesaggi carsici tra pietre bianche, rocce dalle sembianze lunari e prati aridi. In lontananza, il suono delle Dolomiti: il fischio delle marmotte. È proprio vero, le Dolomiti non smettono mai di sorprendere. Soprattutto nel Parco Naturale Puez-Odle.

Questo parco naturale è uno degli otto del suo genere in Alto Adige, nonché il mio preferito. E molto poco conosciuto: quando sono stata qui a luglio, ho incontrato pochissime persone sui sentieri. L'area comprende i gruppi del Geisler e del Puez, imponenti formazioni rocciose solitarie caratteristiche delle Dolomiti. Le Dolomiti sono testimoni e resti di un mare primordiale che un tempo si estendeva fino a qui. I tipi di rocce, gli strati di sedimentazione e le forme di alterazione degli agenti atmosferici rimangono a testimonianza del passaggio delle ere geologiche.

Il parco naturale si estende per 10.722 ettari tra la Valle di Villnöss, la Val Gardena e l'Alta Badia. Le città più importanti della valle sono Abtei, Corvara, Ortisei, S. Cristina e Selva Gardena. L'altitudine media per l’intero itinerario è di oltre 2.500 metri, su terreno totalmente alpino. Questa Raccolta di quattro tappe inizia e termina a Daunei, un quartiere di Selva di Val Gardena. Puoi raggiungere il parcheggio in auto o in autobus. In quattro tappe esplorerai il Parco Naturale Puez-Odle e pernotterai nei rifugi Regensburger, Schlüter e Gardenacia.

Ho fatto il percorso con il mio cane e per questo ho dovuto saltare la via ferrata della Nives Scharte. Se lo desideri, il terzo giorno hai la possibilità di tagliare per la via ferrata e arrivare al Rifugio Gardenacia in anticipo sulla tabella di marcia, ma con un carico di adrenalina extra. Al rifugio troverai anche una sorpresa: una sauna con vista sulla Marmolada, sul Monte Pelmo e sul Monte Civetta. Non può esserci luogo migliore dove riposare le gambe stanche e prepararti all'ultimo giorno del tour.

Non ti rimane che allacciare gli scarponi e partire alla scoperta delle meraviglie dell’Alto Adige!

Vedi sulla mappa

loading
loading

Pianifica a modo tuo

Cosa aspetti a partire? Dai forma alla tua avventura e pianifica il percorso a tuo piacere basandoti sul Tour qui sotto.

Dolomiti da scoprire – Il Parco Naturale Puez-Geisler

31,0 mi

11.275 ft

11.300 ft

Ultimo aggiornamento: ‪31 maggio 2022

Tour e Highlight

  • Map data © Mappa Open Street contributors

    Tappa 1: Da Daunei al Rifugio Regensburger

    Intermedio
    03:31
    4,12 mi
    1,2 mph
    2.550 ft
    1.375 ft
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    La prima tappa parte da Daunei, frazione di Selva di Val Gardena. Anche il viaggio verso la cima è spettacolare, perché da quassù si vede la vallata con i suoi borghi, perfettamente integrati nel quadro d'insieme. È possibile raggiungere il parcheggio per escursioni a Daunei in auto o con i mezzi pubblici

    Tradotto daVedi originale

    by Nadine

    Dettagli
  • Difficile
    04:45
    5,95 mi
    1,3 mph
    2.725 ft
    1.750 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Buon allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Dopo un'abbondante colazione con vista sul Sassolungo e dintorni, inizierai il secondo giorno della tua escursione attraverso il Parco Naturale Puez-Odle. La tua destinazione oggi è la Schlueterhütte, che puoi raggiungere in meno di cinque ore. Esci dal campo notturno, dai un'altra occhiata malinconica

    Tradotto daVedi originale

    by Nadine

    Dettagli
  • Registrati e scopri luoghi come questo

    Ricevi consigli su singletrack, vette e tante altre avventure imperdibili!

  • Difficile
    08:18
    11,6 mi
    1,4 mph
    3.900 ft
    4.850 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Il terzo giorno ha tutto: con quasi 1.200 metri di dislivello e più di 18 chilometri, farai fatica a sudare. Che meraviglia quindi che una grande sorpresa ti aspetti a destinazione, il rifugio Gardenacia. Ne parleremo più avanti. Si inizia dopo una deliziosa colazione nella Schlüterhütte e si cammina

    Tradotto daVedi originale

    by Nadine

    Dettagli
  • Difficile
    06:12
    9,42 mi
    1,5 mph
    2.125 ft
    3.400 ft
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Il quarto ed ultimo giorno c'è una tappa movimentata e, di 15 chilometri, piuttosto lunga. La destinazione di oggi è Daunei, dove puoi prendere la tua auto o prendere l'autobus per tornare a casa. Si parte dal Rifugio Gardenacia, che si lascia in direzione est. Sulla strada dal giorno prima, risalirai

    Tradotto daVedi originale

    by Nadine

    Dettagli

Ti piace questa Raccolta?

Commenti

    loading

La Raccolta in numeri

  • Tour
    4
  • Distanza
    31,0 mi
  • Durata
    22:46 h
  • Dislivello
    11.275 ft

Potrebbe anche interessarti

Escursionismo in Val Gardena – Dolomiti

Escursionismo – Raccolta by DOLOMITES Val Gardena / Gröden

Da Monaco di Baviera a Venezia in 28 giorni – Percorso da Sogno

Escursionismo – Raccolta by komoot

Tra deserti, cactus e cultura Anasazi – bikepacking nel sud-ovest americano

Cicloturismo – Raccolta by Vincent Reboul

Tra natura incontaminata e storia millenaria – la Basilicata in bicicletta

Cicloturismo – Raccolta by Basilicata